Spiegazioni…

Cari amici,

per motivi abbastanza complessi da spiegare, dovró ridurre momentaneamente, e sottolineo momentaneamente, gli articoli del Blog. Ho 4, anzi 5 articoli pronti, ma per il momento non verranno pubblicati in attesa di chiarire un paio di cose.
Gli articoli che sono stati nascosti, verranno ripubblicati a tempo dovuto.

Sono ancora disponibile a rispondere alle vostre domande sotto forma di commenti a questo articolo. Spero comunque di pubblicare qualche cosina nei prossimi giorni.

Rimanete connessi!

Saluti.

Questa voce è stata pubblicata in Hangar di Manutenzione. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Spiegazioni…

  1. Giorgio scrive:

    Ok, rimango in attesa allora.

    Saluti

    Giorgio

  2. m.forna scrive:

    ok capito ;)
    spero con tutto il cuore niente di grave!
    buon vento, Marco.

  3. cpt riccardo scrive:

    ciao radial, ovviamente spero di rivedere presto tuoi articoli dato che erano davvero belli . una piccola domanda : mi potresti spiegare come fate e quali sono i gates che cercate di rispettare in una continuos descent , utilizzate la v/s , per regolarvi sulla distanza usate il metodo quota x 3 . quante miglia date per la decelerazione ? credo che quando l aereo e quasi vuoto non convenga scendere in open des , avrebbe ratei di discesa troppo elevati, giusto ?

    ciao R.

    • radial360 scrive:

      Ciao caro,

      per la CDA usiamo il buon distanza x 3 e un po di esperienza… :-) Bisogna considerare vento, eventuali tagli, pesi, ecc. L’Open Descend quando si é leggeri funziona uguale, solo che ti da un rateo molto piú elevato per la stessa velocitá… se ti serve lo usi, ma per i passeggeri non é comodissimo. Diciamo che in generale, distanza x 3 piú circa 4 miglia per la decelerazione.

      Saluti!

  4. Fabristunt scrive:

    Spero si risolva presto :-)
    Eccoti le domande:
    -rimettendomi in pari con gli articoli vecchi ne ho trovato una in cui parlavi di un “cambio gomme”: vedendone una danneggiata l’hai fatta combiare. Come funzione? Si porta l’aereo nell’hangar, lo si alza con una gru e si cambiano le gomme o c’è un crick nascosto nel vano bagaglli? :-)
    -Cosa cambia tra decollare con il FLEX e con il TO/GA? Il primo consuma meno carburante???

    Grazie anticipatamente,
    Fabrizio

    • radial360 scrive:

      Ciao!

      1) Si puó fare sul piazzale con una specie di “crick” che alza il carrello. L’ho visto fare un paio di volte e servono circa 45 minuti / 1 ora.
      2) Aumenti la vita utile del motore e i margini di sicurezza. In TOGA il motore funziona al 100% mentre un decollo in FLEX puó portarti a ridurre la spinta fino ad un 25%. Riduci costi di manutenzione, temperature, sforzi, consumo di carburante, rumore, ecc.. :-)

      Saluti!

Lascia un Commento